Image

GUIDA PRATICA PER VIVERE LA RIPRODUZIONE ASSISTITA PER FASI

In un processo di riproduzione assistita, ogni fase porta il suo bagaglio di forti emozioni, buone e cattive notizie, gioie e speranze, delusioni e disperazioni… In ciascuna di queste fasi, dobbiamo lottare per andare avanti e continuare a credere nel nostro sogno.

In questa lotta, i consigli di persone che hanno vissuto le stesse esperienze valgono oro, guerriere instancabili che hanno raggiunto i loro sogni.

FASE 4

LA PUNZIONE

Se stai realizzando una FIV, questo é un momento chiave: il momento tanto atteso della punzione. Finalmente saprai se la stimolazione ha funzionato e quanti ovociti “fecondabili”(maturi) sono stati ottenuti.

La punzione é un piccolo intervento in ambulatorio, di solito con sedazione generale, in cui vengono estratti gli ovuli sotto controllo ecografico e tramite un sistema di aspirazione del liquido follicolare. Gli ovuli ottenuti vengono consegnati direttamente ai biologi per procedere alla fecondazine. Dipende dalla clinica, ma generalmente la punzione viene programmata al mattino ed é necessario rimanere un paio d’ore, dopo le quali si consiglia di stare a riposo per il resto della giornata..

Trattandosi di un intervento chirurgico con anestesia locale e sedazione, la punzione può essere un momento stressante, dove si prova un mix di eccitazione e impazienza (sei vicinissima alla tua meta!) con nervosismo e paura (in sala operatoria, nel momento della sedazione, quando comunicano i risultati).

Non ti preoccupare, sembra più di ciò che é realmente:

1/ non é un’anestesia generale, bensì una sedazione con anestesia locale.

2/ É un intervento senza rischi, semplice e molto rapido (dura meno di 30 minuti). Potrai notare dolore durante il resto della giornata, però di solito non é più forte del dolore provato durante le mestruazioni.

OBIETTIVI DI QUESTA FASE:

1/ RIMANERE IL PIÙ RILASSATA POSSIBILE PRIMA, DURANTE E DOPO LA PUNZIONE.

2/ RIPOSARE E DISTRARSI DOPO L’INTERVENTO.

Image

RACCOMANDAZIONI:

NON ANDARE DA SOLA

Anche se tecnicamente non é imprescindibile, tutto é molto più facile se sei accompagnata: scegli la persona con cui hai più confidenza, che sia il tuo compagno, tua madre, tua sorella o la tua migliore amica.

Dopo l’intervento, rimarrai un po’ nella sala di recupero e in seguito ti porteranno di nuovo nella tua stanza, dove il tuo accompagnante ti può aspettare e dove potrai riprenderti totalmente. Avere compagnia in questo momento ti aiuterà  e ti tranquillizzerà molto.

Questa persona inoltre potrà aiutarti a tornare a casa: potresti sentire fastidi o nausee. Beneficiarsi dell’aiuto di qualcuno per la logistica (chiamare il taxi, andare a prendere la macchina etc) é un aiuto prezioso.

FAI ESERCIZI DI RILASSAMENTO PRIMA, DURANTE E DOPO LA PUNZIONE

Entrare in sala operatoria può fare un certo effetto. È importante che tu sia in grado di rilassarti da sola in questo momento. Per questo, allenarti i giorni precedenti con esercizi di rilassamento quotidiani ti aiuterà a stare più tranquilla durante il processo, ma anche a rilassarti facilmente e rapidamente in questo momento in particolare.

Il giorno della punzione, trova il tempo per fare un esercizi di rilassamento profondo, la mattina prima di uscire di casa. Ripetilo, o cambia con un esercizio più rapido di respirazione, giusto prima di entrare in sala operatoria, per ridurre lo stress o se senti che hai paura.

Un volta in sala operatoria, prima di essere sedata, continua a respirare in modo regolare e profondo concentrandoti sull’aria che entra ed esce dai polmoni.

Puoi continuare con gli esercizi durante tutta la giornata se senti la necessità di rilassarti, anche quando sarai a casa.

Scopri i nostri esercizi di rilassamento qui.

 

ORGANIZZA UN GIORNO DI COCCOLE A CASA

Dopo la punzione, dovrai riposarti a casa fino alla fine della giornata. Può sembrare insopportabile ma se vedi il lato positivo, pensa che rimanere in casa tranquille non capita tutti i giorni…approfittane!

Cerca di organizzarti la giornata con anticipo: pensaci nei giorni precedenti e lascia tutto preparato. Scegli delle serie o film, leggi un libro o delle riviste, aggiorna il tuo album di foto…qualsiasi cosa va bene, sempre che sia piacevole, che necessiti di poca concentrazione e che contribuisca che la giornata passi velocemente.

Inoltre, coccolati con del cibo buono, terminando con il tuo dolce preferito, un po’ di cioccolato o quello che preferisci. Prepara tutto il giorno prima o chiedi al tuo accompagnante di prepararlo.

Nessuno stress, né sforzo inutile, oggi é un giorno dedicato alle coccole

RELATIVIZZA L’INFORMAZIONE SUL NUMERO DI OVULI

Non prendere questa informazione come qualcosa di definitivo e non deprimerti se non hai ottenuto gli ovuli che speravi. Evidentemente é più confortante avere molti ovuli ma il numero non determina la qualità futura degli embrioni: puoi avere un solo mbrione ma di qualità eccellente, o vari ma di qualità minore….Alla fine, pensando positivamente, solo ne serve uno!


PROMEMORIA DELLE RACCOMANDAZIONI DELLA FASE PRECEDENTE :

Image

Forza, ogni giorno di più, ti avvicini al tuo obiettivo!

Per qualsiasi cosa, non esitare a contattarci, sarà un piacere aiutarti!

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.