Verso un 2017 pieno di bambini e genitori felici!

Lo sappiamo: in questo periodo dell’anno per alcuni è difficile, se non impossibile, sentirsi gioiosi e ottimisti, cercando di adattarsi all´atmosfera delle feste.

Questo periodo, con riunioni di famiglia, feste di Capodanno con gli amici che augurano il meglio per il 2017 – che forse non sanno che ciò che più desideriamo è lo stesso dello scorso anno e per il quale stiamo lottando da mesi o anni.

Questo periodo, in cui vediamo donne incinte ovunque, dove amici e famigliari annunciano l´arrivo di un bambino e guardano al 2017 con fiducia, sapendo che quest’anno cambierà la sua vita.

Questo periodo, in cui si suele fare un bilancio dell’anno, in cui prevalgono, nel nostro caso, sentimenti di fallimento, delusione o addirittura di disperazione.

Questo periodo, in cui la gente ripete domande e suggerimenti dolorosi del tipo “e voi, quando vi mettete all´opera?”, “cosa aspetti? Non hai più 20 anni”, o “non ti preoccupare, quest’anno di sicuro ci riuscite, vi dovete solo rilassare… “. Come se non ci avessimo già perso la testa, come se non stessimo facendo tutto il possibile per ottenerlo. Come se non fosse ciò che più desideriamo al mondo, ma non riusciamo ad ottenerlo.

Sì, questo lo sappiamo.

Ed é per questo che oggi vogliamo condividere alcuni suggerimenti e strategie per vivere meglio queste situazioni e questa chiusura d´anno, affrontando con energia e fiducia un nuovo anno di lotta.

Image

A volte bisogna essere egoisti.

Se senti che partecipare ad una riunione di famiglia o ad una festa con gli amici va oltre le tue possibilità, chiediti: devo partecipare per forza?

Se questo non é il caso, non andare.

Senza dover dare spiegazioni ed entrare nei dettagli, se spieghi come stanno le cose con il cuore, il 90% delle persone capirà e rispetterà la tua decisione.

Image

Alcune domande o commenti si possono prevedere.

Pensa alle persone che incontrerai, immagina le possibili situazioni che possono verificarsi.

Prepara le risposte con anticipo. Evitando l´effetto sorpresa, ti sentirai molto più rilassato e fiducioso.

Image

Ecco un esempio di un semplice esercizio di rilassamento attraverso la respirazione.

Chiudi gli occhi. Metti la mano sull´addome e concentrati sul respiro: ascolta per qualche minuto, osserva senza forzare. Poco a poco il ritmo del tuo cuore rallenterà, e con essa la sensazione di stress o sopraffazione.

Poi delicatamente, provare a regolare la respirazione, rendendo ogni inspirazione ed espirazione della stessa durata, circa 4-5 secondi. Inspira ed espira profondamente, immagina l’ossigeno che raggiunge ogni organo, ogni parte del tuo corpo che lentamente si rilassa: testa, cuore, collo, schiena, braccia, gambe e, naturalmente, gli organi riproduttivi e l’addome.

Questo rapido esercizio può essere fatto:

– Prima di uscire di casa per una festa o una riunione di famiglia. Sdraiati sul letto, stai seduto comodamente su un divano o su una sedia.

– In situazioni di stress intenso: ad esempio, se durante una festa o una cena ti trovi a disagio, cerca di allontanarti (andare in bagno o in un’altra stanza più tranquilla), e realizzare questo esercizio.

Image

Se ad una di queste feste o riunioni hai qualcuno di cui ti fidi (partner, amiche, sorelle, …), spiega la situazione e rimani con questa persona.

Al primo segno di disagio, con una semplice frase, un gesto o un cambio di argomento, è possibile evitare conversazioni sgradevoli, senza che gli altri se ne accorgano.

Image

Anche se in questo momento fai fatica a vederlo, sei molto di più di una persona con problemi di fertilità.

Per fare il bilancio dell´ultimo anno, sforzati di vedere oltre le difficoltà nel raggiungere la gravidanza: tutti i successi, grandi o piccoli, ottenuti nel 2016.

Approfitta di questo momento per visualizzare e riconoscere tutte le sfaccettature della tua identità, tutto quello che sei, oltre al desiderio di avere un figlio: un (una) buon (a) professionista, buono (a), amico (a), buon partner, sportivo (a), buono (a) cuoco (a)… E perché no? Apprezza l’impegno, il coraggio e l’amore incondizionato con cui stai cercando di avere questo bambino.

Allo stesso modo, auspica per il 2017, dei propositi che non hanno nulla a che fare con il vostro progetto di famiglia. Possono essere cose molto semplici, ma è importante formulare obiettivi raggiungibili per riconnettersi con la sensazione di realizzazione …

Ora si, ti possiamo dire:

Qualunque cosa accada, dall’anima ti auguriamo un felice 2017.

E pensa che più passa il tempo, più ti avvicini alla meta.

Image

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.