Esercizi di rilassamento

A seconda di quanto tempo hai a disposizione, ti proponiamo 2 esercizi:


1- Rilassamento attraverso la respirazione: 2-3 minuti 

Siediti comodamente. Chiudi gli occhi e concentrati sulla respirazione, inspira attraverso il naso (o con la bocca, come si preferisci). Per 1 minuto, non cercare di forzare il tuo respiro, osservalo. Respira naturalmente 4 o 5 volte, senza cercare di cambiare l’intensità o il ritmo del tuo respiro.

Poi, lentamente, prendi il controllo del tuo respiro: Rendilo più lento e più profondo, cercando di inspirazioni ed espirazioni di ugual durata, tra i 4-5 secondi. Fare questo per almeno 5 respiri (minimo 1 minuto).

Senti il ​​tuo corpo e la tua mente che gradualmente si rilassa.

Quando hai finito, prenditi alcuni secondi prima di “ritornare alla realtà” e aprire gli occhi.


 

2- Esercizio di rilassamento profondo: da 5 a 10 minuti

Sdraiata sul letto, gli occhi chiusi, prima calma la respirazione per alcuni secondi.

Poi, con una respirazione lenta, rilassa tutto il corpo.

Inizia con la testa e concentrati su di essa con ogni respiro, cerca di rilassare i muscoli della testa (la fronte, gli occhi, le guance, la bocca, la mascella, etc.)

Immagina che ad ogni espirazione un peso gradevole invada questa parte della vostra testa.

Poi fate lo stesso con il resto del corpo, fino ai piedi: collo, spalle, braccia, mani, petto, addome, cosce, gambe e piedi.

Quando hai finito, prenditi alcuni secondi prima di “ritornare alla realtà” e aprire gli occhi. Inizia a muoverti, lentamente e delicatamente. Solo alla fine, apri gli occhi.

Share: